LP Racing debutta nella GT2 European Series con un ottimo secondo posto

20.04.2021 - Weekend appena trascorso decisamente positivo per LP Racing quello che all’esordio nella nuova GT2 European Series ha conquistato un ottimo secondo posto in gara due dopo aver dimostrato un grande livello di performance nel corso del round andato in scena all’Autodromo Nazionale di Monza come evento di supporto del Fanatec GT World Challenge powered by AWS.

Luca Pirri (ITA) e Stéphane Ratel (FRA), al volante dell’Audi R8 LMS GT2 #88, hanno trovato un buon feeling con la nuova vettura dei Quattro Anelli dimostrando grande adattamento in una serie che sul circuito italiano ha visto al via autentiche leggende e piloti di assoluto livello come Hans-Joachim Stuck (GER), Peter Kox (NL), Štefan Rosina (SK), Anders Fjordbach (DK) e dove di conseguenza i dettagli hanno fatto la differenza.

Il weekend è partito molto bene per l'equipaggio, che in qualifica si è avvicinato alla partenza dal palo con il terzo tempo segnato da Pirri in Q1 non distante dalla pole position.

Dopo una difficile gara uno, conclusasi anzitempo per un leggero contatto di gara che non ha consentito di proseguire, in gara due Ratel e Pirri si sono presi una bella rivincita, confermandosi tra gli assoluti protagonisti della sfida.
A prendere il via è stato il pilota e Mr. SRO che con questo appuntamento è tornato ad indossare tuta e casco per un programma completo a vent’anni dall’ultima occasione. A dimostrazione di non aver perso lo stampo, Ratel ha condotto un ottimo primo stint conquistando posizioni e facendo segnare ottimi tempi tra cui un purple nel secondo settore.
Nel secondo stint Pirri ha poi riscattato la gara sfortunata di sabato regalandosi, nel giorno del suo compleanno, una straordinaria performance nel corso della quale ha girato con un passo gara decisamente efficace che gli ha permesso di finalizzare la rimonta fino a concretizzare il secondo posto sotto alla bandiera a scacchi. Ad impreziosire il risultato anche il secondo giro più veloce in gara fatto segnare dal driver italiano in 1’50.319 al ventiduesimo passaggio.

Stéphane Ratel (pilota):
Sono molto soddisfatto di questo ritorno alle corse, dove il mio obiettivo primario era acquisire esperienza con questa nuova auto e non fare errori di fronte ai team del GT WORLD Challenge. Posso dire che con il podio ed il secondo posto di domenica ho raggiunto l’obbiettivo. Con Luca abbiamo fatto un'ottima gara, peccato solo per la gara di sabato, ma ci rifaremo ad Hockenheim".

Luca Pirri (Team Owner e pilota):
‘’È stata davvero una grande soddisfazione e credo che tutto il team debba essere più che soddisfatto per questo esordio nella GT2 European Series. Il livello qui era altissimo con piloti di grande esperienza ed equipaggi velocissimi. Abbiamo disputato un weekend in crescendo, cercando di capire la nuova Audi R8 LMS GT2 passo dopo passo e il feeling è stato ottimo. Sia Stéphane che io abbiamo migliorato molto dal primo contatto nelle libere a gara due e i tempi sul giro della seconda gara lo hanno dimostrato. Il passo in gara due è stato davvero buono, con qualche giro in più avremmo forse potuto assottigliare ancor di più il gap dai leader, ma come prima stagionale va bene così, è stato un grande inizio”.

LP Racing tornerà in pista per il secondo round in programma il 14-15 maggio ad Hockenheim (GER).

LP Racing S.r.l. 
P. IVA 09248250962 - Copyright 2023
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram